In farmacia per i bambini 2022

 Tutti in farmacia per i bambini: parte la corsa alla solidarietà

Anche a  Lucera torna ‘In farmacia per i bambini’, per dare un aiuto concreto ai più piccoli

Da Venerdì 18 novembre, Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia e fino al 25 novembre, torna ‘In Farmacia per i bambini’, l’iniziativa nazionale della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus per la sensibilizzazione dei diritti dei più piccoli e la raccolta di farmaci da banco, alimenti per l’infanzia e prodotti pediatrici per i bambini in povertà sanitaria.

Giunta alla decima edizione, si svolgerà in 2500 farmacie aderenti in tutta Italia.

A Lucera, partner dell’iniziativa con Fondazione Rava ci saranno la Paidòs Onlus, che da anni accoglie ed assicura un’infanzia felice a tanti bambini in difficoltà e la Farmacia Sant’Alfonso (sita in Via Roma) che aprirà le sue porte ai volontari e a chi vorrà donare farmaci.

I medicinali raccolti a Lucerasaranno consegnati alla Paidòs Onlus che  li destinerà alle Case Famiglia del Murialdo e alla Caritas, che aiuta bambini e famiglie sul territorio.

10 ANNI DI IN FARMACIA PER I BAMBINI: RACCOLTI OLTRE 1 MILIONE E MEZZO DI PRODOTTI PER L’INFANZIA

Grazie all’iniziativa nazionale, in 10 anni sono stati raccolti oltre 1 milione e mezzo di prodotti donati a 4.000 enti beneficiari in Italia e all’ospedale pediatrico Saint Damien in Haiti. Sono stati aiutati più di 212.000 minori in povertà sanitaria, grazie alla preziosa collaborazione di 12.000 farmacie aderenti in tutta Italia e al supporto di 22.000 volontari.

IN FARMACIA PER I BAMBINI È SEMPRE PIU’ URGENTE!

Secondo i dati Istat, nel 2021, i minori in povertà assoluta sono quasi 1 milione e 400 mila (pari al 14,2%).  “Il Covid ci ha insegnato che siamo tutti interconnessi e che la salute delle persone e quella del pianeta dipendono l’una dall’altra; per questo il tema one planet, one ealth è più centrale che mai”, afferma Mariavittoria Rava, Presidente della Fondazione Francesca Rava: “In questi 10 anni abbiamo potenziato In Farmacia per i Bambini, con attività di formazione sulla sostenibilità sociale e ambientale e sui disturbi mentali che affliggono i più giovani. E abbiamo dato vita all’iniziativa Il farmaco sospeso, che ci ha permesso di continuare a donare migliaia di prodotti per l’infanzia. Quindi, se uniamo le forze, tutti insieme possiamo contribuire al raggiungimento dell’obiettivo numero 3 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: salute per tutti, a tutte le età, con il farmacista al centro, sentinella del bisogno e prima risposta nel territorio”.

L’appello della nostra volontaria e testimonial Martina Colombari: “Dieci anni è davvero un grande traguardo! Ho visto nascere e crescere In Farmacia per i Bambini, che è diventata sempre più importante. Soprattutto negli ultimi anni, in cui la povertà sanitaria è drammaticamente aumentata a causa della pandemia. Ho visto tanti farmaci consegnati ai bambini in povertà sanitaria in Italia e in Haiti, all’Ospedale Saint Damien, unico pediatrico dell’isola. Mi rivolgo a farmacisti, clienti, aziende, volontari: continuate a starci vicino in questa gara di solidarietà! Tutti insieme possiamo continuare a salvare migliaia di bambini! Dal 18 al 25 novembre, vi aspettiamo tutti in farmacia!”.

I BENEFICIARI DELLA RACCOLTA

Le farmacie, presidio sanitario fondamentale per capacità di ascolto, orientamento e guida dei cittadini, sono abbinate ad una casa famiglia, comunità per minori o mamma-bambino, emporio solidale o ente che aiuta le famiglie in difficoltà nel loro territorio, con “beneficienza a km 0”!

I medicinali e i prodotti raccolti a Lucera saranno donati alle Case Famiglia del Murialdo e alla Caritas.

“La Paidòs è da sempre al fianco dei bambini più bisognosi e di tutti i  lucerini - spiega Marco Di Sabato, Presidente della Cooperativa Paidòs - e siamo ben felici di partecipare a questa importante iniziativa. I lucerini si sono sempre dimostrati generosi tutte le volte che c’è stato bisogno del loro aiuto e sono certo che anche in questa occasione sapranno dimostrare la loro grande sensibilità nei confronti dei più piccoli”.

Nel 2021, grazie all’impegno di 4.300 farmacisti e volontari e alle aziende che hanno donato in natura, sono stati raccolti 266.900 prodotti che hanno aiutato 43.000 bambini in Italia.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina  www.infarmaciaperibambini.org



 

<<torna indietro